Laboratorio di Moda Artigianale

mercoledì 9 febbraio 2011

eliminare la carne....


ecco l'ho detto, dopo varie elucubrazioni, domenica o deciso! provo ad eliminare la carne dalla mia alimentazione, provo, perche' ho sempre pensato che per essere vegetariani e poi vegani, bisogna avere (oltre che volontaì') tempo..! tempo per andare al mercato a prendere la verdura e frutta fresca, tempo per cucinare...
tempo che in questo momento della mia vita non ho.
noi non siamo grandi mangiatori di carne, e non e' il fatto di eliminare filetti e tartara...il problema e' eliminare l'hamburger, il petto di pollo, la carne per il brodo, le polpette, i dadini di pancetta nei legumi....e d'estate la bresaola, il prosciutto e melone, il roast beef all'inglese, il toast con il cotto, tacchino ...eccecc...gli ingredienti che risolvono la cena per una, anzi tre persone che arrivano a casa stanche alle 7 di sera..
aniway, sono a quota 3 giorni
andava tutto bene fino a stasera.......
ho provato l'hamburgher di soia.....rigirato in padella con un goccio d'olio, spicchio d'aglio e qualche fettina di zenzero fresco....ci vorrebbe il celeberrimo ..(scusate so che sono la solita sboccata) dj Merda.....che diceva...mmmhhhh che...m....a (non volevo ripetermi)
cioe' non che abbia un cattivo sapore ma questa consistenza cartonata ...dai...
speriamo solo che non abbia effetti collaterali.... (ho un vago ricordo di uno spezzatino di soia fatto anni fa...e non scendo nei particolari)
per il resto ho fatto minestra, una torta salata porri e gorgonzola, lenticchie, zucchine, insalata
domani pasta a pranzo, a cena vedremo....
pero' sono motivata...la scelta e' fondamentalmente etica ed ambientalista

volete una lista di vegetariani famosi?
per iniziare la nostra concittadina Margerita Hack che non ha mai mangiato carne in vita sua essendo figlia di vegetariani
Umberto Veronesi, che vorrebbe negli ospedali menu' vegetariani, Tiziano Terzani era vegetariano come Albertazzi e la Cardinale e Battiato e Jovanotti (almeno cosi' si legge in rete) e nel mondo..qui

inizia il diario

quello che voglio e' rimanere obiettiva e consapevole e soprattutto non ridurmi (come e' prassi mi sembra tra i fondamentalisti ottusi) a giurare di impazzire per una fettina di seitan...

parola di lupetto diro' tutta la verita'
nient'altro che la verita'
lo giuro sulla mia copia del cucchiaio d'argento
e.

2 commenti:

lineecurve ha detto...

Anche io da un po' di tempo sto meditando su questa scelta, ma non sono ancora arrivata al momento giusto per partire. Arriverà il momento! :)
Grazie per le tue visite da me, ora vado a spulciare il tuo blog :)

Anna Maria ha detto...

Io non ce l'ho fatta a rinunciare al brodo, ci ho provato ma è piu' forte delle mie capacita'.