Laboratorio di Moda Artigianale

sabato 2 aprile 2011

riprendetevi la faccia


Spulciando nel sito di alchemilla, mi sono soffermata sul post di qualche tempo fa nel quale raccontava del libro di Barbara Alberti "Riprendetevi la faccia" ...
Si vede spesso in Tv Barbara Alberti (o forse si vedeva) , ma in quelle occasioni non mi e' mai piaciuta particolarmente...tuttavia, incuriosita dal suddetto post, sono andata a cercarmi il libro...e riporto la descrizione trovata su libreria universitaria
e' un monito alle donne....centrato in pieno...un'altra schiavitu' ci sta sottomettendo

"Donne stiamo attente, ci stanno levando tutto! Se ci levano anche la vecchiaia siamo fritte." Questo libro è un manifesto, uno scatto d'orgoglio, un richiamo alle armi: "Donne, che ci è successo? Dove siete? Dove siamo? In una mano la ramazza, nell'altra il biberon, nell'altra il computer, nell'altra la biancheria sexy, nell'altra i vecchi da curare. E adesso bisogna pure essere fighe fino a ottant'anni". "Riprendetevi la faccia" è un foglio di resistenza contro la dittatura dell'eterna giovinezza, contro la pressione sociale al botulino, la sistematica ridicolizzazione della donna che invecchia: "Ma allora una che deve fare? Spararsi a cinquant'anni?". Le streghe sono tornate, a quanto pare, e non si sono fatte la plastica. Ma niente femminismo vittimista, per carità: "Qui non si tratta di lagnarsi, ma di resistere a un ricatto. Chi se lo immaginava che si sarebbe dovuto ricominciare daccapo, che nuove fregature si sarebbero inventate, che la nostra sottomissione avrebbe preso altre forme?

credo che lo leggero'...
e.

4 commenti:

Alchemilla ha detto...

Wow! Grazie per la citazione!
Sai che mi hai fatto venire voglia di rileggerlo questo libro?

Flavia ha detto...

Verissimo!
è una lotta che sto combattendo anche io perché rifiuto di farmi la tinta per 3 capelli bianchi e le mie colleghe tutte a buttarmi giù!!
Io resisto proprio perché avere 43 anni non è una colpa e io sto bene
così!!
Baci
Flavia

elena & fabiana ha detto...

alchemilla: grazie a te per le ispirazioni....
flavia: fregatene delle colleghe....!!!!

baci a tutte

Anna Maria ha detto...

beh, io ai cinquanta ci sono gia' e, contrariamente alle pressioni di care amiche, resisto alle punturine... mi tengo tutta la mia bella cellulite sulle gambe e il flaccidino cicciottello sulle braccia, medito di smettere di farmi anche la tinta, ci ho provato ma non ho proseguito nell'intento. Ma prima o poi.... che dire? Bisogna avere un buon equilibrio personale e capacita' di resistenza per andare controcorrente. ti leggo sempre volentieri. xxx