Laboratorio di Moda Artigianale

lunedì 12 settembre 2011

ritorno a scuola......brutte sorprese........




Ecco che direttamente sulla nostra pelle proviamo il brivido dei tagli alla scuola..

Eh si perche' quest'anno l'orario e' cambiato...niente piu' scuola al sabato....
per recuperare una parte delle ore si entra alle 8:00 e si esce alle 13:15 (gli anni scorsi 8:15-13:00) ...il martedi che e' il giorno del prolungamento ...fino alle 16 anziche' fino alle 15...

....io al sabato non lavoro...pero' una parte di persone ha scelto questa scuola ...proprio perche' c'era il sabato...(ma chi se ne frega si fottano!!)
..ok mezz'ora al giorno non fa differenza (siamo sicuri??)
...ed invece la differenza l'ha fatta ......perche' la maestra dell'anno scorso che era di ruolo...non ce la fa a prendere i figli che frequantano la scuola ad 1 km in linea d'aria dalla nostra e che terminano anche loro le lezioni alle 13:15...quindi ? chiede ed ottiene il trasferimento ..in quella medesima scuola...
risultato per i nostri bimbi...2 maestre supplenti e/o precarie che dir si voglia.....ed il prossimo anno?

mi si perdoni lo sfogo...
parlo per chi come me lavora, full time, e cerca di incastrare tutto con l'orario di lavoro, e fa i salti mortali...e deve giustificare ritardi ..e chiedere permessi....

...cambiano le carte in tavola...la preside ti guarda come se fossi un essere inferiore....ed esordisce....eh taglio dei fondi....

TAGLIO DEI FONDIIIIIIIIII?


secondo punto : questa scuola non ha il sis (servizio integrativo scolastico leggasi doposcuola )pero' fino l'anno scorso aveva un formula per cui chi aveva necessita' poteva usufruire di un prolungamento fino alle 15 con mensa,
quest'anno fino all'ultimo momento non ho saputo se questo servizio sarebbe stato rinnovato..in effetti lo e' salvo che e' diventato a pagamento 200 € (per l'intero anno) piu' la mensa...(che del resto si paga sempre e comunque) fortunatamente a me 200 euro in due tranches non mi cambiano la vita...pero' a qualcuno potrebbero pesare...


la mia ex ditta (PRIVATA!) anni fa (avevo appena avuto la tittina) mi ha sbattuto a 30km da casa (lavoravo a 5 km )...(trasferimento filiale per ottimizzazione logistica)....ma ho forse avuto modo di chiedere il trasferimento?????la risposta sarebbe stata...se non ti va bella ...vai pure ..quella e' la porta.....

i punti qui sono 2: c'e' una categoria di persone (NOI ALTRI) che come utenti di un servizio e' presa a pesci in faccia, e c'e' una parte di dipendenti pubblici che gode di un trattamento di agevolazione che non ha pari in nessun ambito privato..

..poi sono veramente delusa...credevo che insegnare...soprattutto alle elementari fosse una sorta di missione...lei (la maestra ) e' molto brava, i bambini l'adoravano....
e' cosi' facile mollare una prima ed andarsene? e' giusto che le sia stato permesso dopo che ci sono insegnanti (e neanche di primo pelo) che sono costretti ad accettare incarichi in altre citta'? (vedi la puntata di presa diretta dell'anno scorso) come possono esistere queste disparita'?

e' questa la scuola che vogliamo per i nostri figli ? quanto ancora dobbiamo sopportare?

non e' che a 40 anni e spiccioli dovro' iniziare ad incendiare i bottini...??
e.

1 commento:

Lory ha detto...

Ciao Elena, grazie per la visita.
A presto,
Lory.